La mostra

In occasione del centenario dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale, vorremmo offrire all’attenzione della cittadinanza e del pubblico, uno strumento di tipo divulgativo e nello stesso tempo di alta qualità sotto il profilo scientifico, che consenta una viva riscoperta di ciò che storicamente ricordiamo, unitamente ad uno stimolante approfondimento circa le implicazioni e le conseguenze che ha avuto sul mondo di ieri e su cosa può dire a noi oggi.

Mappa delle esposizioni

Mappa interattiva delle esposizioni

mercoledì 21 novembre 2018

giovedì 1 novembre 2018

Dal 12 al 17 Novembre la Mostra alla scuola secondaria di primo grado RONCHETTI


Presentazione al pubblico
 Sabato 17 Novembre 
ore 10.30
Presso scuola secondaria di primo grado RONCHETTI
Istituto comprensivo Vanzago-Pogliano Milanese
Indirizzo: Pogliano Milanese via Garibaldi 55
Interverranno i curatori della mostra 
Luca e Paolo Tanduo

il 4 novembre chiusura della mostra a San Giovanni Bianco

Saremo a  San Giovanni Bianco (BG) ore 16 per l'ultima visita guidata
presso Casa Ceresa








martedì 16 ottobre 2018

La mostra dal 27 ottobre al 4 novembre a San Giovanni Bianco BG


INAUGURAZIONE 27 Ottobre ore 16.30
Presso Casa Ceresa Comune San Giovanni Bianco

Indirizzo: Via Giuseppe Milesi, 1


Interverranno i curatori della mostra Luca e Paolo Tanduo
Orari di apertura della mostra
da lunedì 29 a mercoledì 31 - apertura solo su
prenotazione per le scuole
- 1 novembre: + apertura al pubblico 15.30-17.30 - 2 novembre: + mattino solo per le scuole (su prenotazione) + pomeriggio apertura al pubblico 15.30-17.30
- 3 novembre: + mattino solo per le scuole (su prenotazione) + pomeriggio apertura al pubblico 15.30-17.30
- 4 novembre: + apertura al pubblico 10-12/15.30-17.30


Domenica 4 Novembre ore 16.00
visita guidata con i curatori della
mostra Luca e Paolo Tanduo

lunedì 10 settembre 2018

INAUGURATA LA MOSTRA A TRICESIMO CASERMA "PATUSSI"

Sabato 8 settembre abbiamo inaugurato in una bellissima location LA MOSTRA A TRICESIMO nella ex CASERMA "PATUSSI", grazie alle associazioni presenti, ai comuni patrocinanti e a tutti gli amici intervenuti.